Notizie >

Posposizione del pellegrinaggio in Terra Santa

En Manos Sin Fronteras no tenemos miedo, pero si tenemos el inconveniente del cierre de fronteras

Cari semi della Jardinera,

La nostra fede è salda e siamo sicuri che raggiungeremo la Terra Santa. Noi di Manos Sin Fronteras non abbiamo paura, ma abbiamo lo svantaggio della chiusura delle frontiere.

A causa della pandemia siamo costretti a rimandare il pellegrinaggio a Gerusalemme fino a nuovo ordine. Continuate a lavorare instancabilmente con il CH6 per spingere per l'apertura delle frontiere. Non appena avremo informazioni precise, ve le invieremo.

La serenità, la flessibilità e soprattutto la pazienza sono molto importanti e l'essere tutti uniti è ciò che ci darà forza. Continuate con le meditazioni per raggiungere i 19 milioni di minuti meditati per la pace nel mondo e per noi stessi. Ricevete un grande abbraccio.

- Lucia Peña